Perché il misticismo ed il cristianesimo sono incompatibili

L’incompatibilità del misticismo e delle spiritualità orientali con il cristianesimo può essere brevemente riassunta in una tabella

Misticismo Cristianesimo
La verità va cercata dentro di noi La verità va cercata al di fuori di noi, in una rivelazione scritta: la Bibbia
Pertanto, la verità si trova nelle sensazioni. Le sensazioni sono la fonte di conoscenza sul divino e la verità La Bibbia è la fonte ultima di conoscenza e di verità. I nostri pensieri, e le nostre sensazioni vanno sottomessi all’autorità della Bibbia.
Pertanto, la verità è al di là della conoscenza Pertanto, la conoscenza della verità richiede l’uso della nostra mente e della nostra ragione.
La natura è Dio e tutto è l’espressione di una coscienza unica. Quindi il mistico aspira a dissolversi in questa realtà ultima Dio è una persona ed è fondamentalmente distinta dalla natura. Gli uomini possono avere una relazione con Dio pur restando sempre persone distinte da lui.
Ciò di cui l’uomo ha bisogno si trova dentro di lui ma deve essere trovato e “risvegliato” Ciò di cui l’uomo ha bisogno e di trasformazione e può solo venire dall’esterno. Questo bisogno deve essere capito e creduto.
La ricerca mistica non ha bisogno dell’incarnazione e del sacrificio di Cristo L’incarnazione di Cristo ed il suo sacrificio sono necessari per raggiungere la verità
Cristo (se viene preso in considerazione) è solo un maestro spirituale e un esempio da seguire. Cristo è un salvatore. Quello che conta di più è il suo sacrificio, non il suo esempio o insegnamento
Il mistico è concentrato su sé stesso e sul presente Il Cristiano è concentrato sugli altri e sul futuro: il ritorno visibile di Cristo

 

Annunci